Castello Romitorio

La Storia

Le cose più belle della vita sono spesso nascoste, infatti l’azienda Castello Romitorio prende il nome dalla massiccia fortezza del XII secolo che sorge su di una collina, Viagra price uk nel quadrante nord-est di Montalcino, circondata da una fitta foresta di lecci. Il nome suggerisce come l’edificio, nel corso della storia, sia stato una fortezza e poi un monastero, divenendo un luogo che è lontano nel tempo e nello spazio.

Abbandonato negli anni ’50, Castello Romitorio conobbe l’inizio della sua rinascita nel 1984 quando l’artista Sandro Chia acquistò la proprietà dal suo amico barone Giorgio Franchetti. Il restauro del castello ebbe inizio da subito, seguito dalla trasformazione delle sue terre incolte in vigneti e dalla costruzione di una ma­gnifica cantina equipaggiata con le più avanzate tecno­logie a disposizione sul mercato.

Vent’anni dopo, nel 2006, l’azienda ha inaugurato la sua nuova cantina che oltre ad essere un luogo di produzione vitivinicola si mostra oggi come un luogo all’insegna dell’arte.

   
riserva

RISERVA BRUNELLO
DI MONTALCINO D.O.C.G.

filoseta_brunello

FILO DI SETA – BRUNELLO DI MONTALCINO D.O.C.G.

brunello_montalcino

BRUNELLO DI MONTALCINO D.O.C.G.

romito

SANT’ANTIMO ROSSO D.O.C.
ROMITO DEL ROMITORIO

rosso_montalcino

ROSSO DI MONTALCINO D.O.C.

chianti

CHIANTI COLLI SENESI D.O.C.G.

blu_label

BLU LABEL MORELLINO DI SCANSANO D.O.C.G.

toro

I.G.T. TOSCANA ROSSO
IL TORO

costanza

I.G.T. TOSCANA BIANCO COSTANZA

2014 Toscana I.G.T Rosato

I.G.T. ROSATO

Castello Romitorio

I Vigneti

I terreni di Castello Romitorio sono localizzati in due dei migliori microclimi delle colline Montalcinesi, con ‘Castello Romitorio’ nel quadrante nord-ovest e ‘Poggio di Sopra’ nel quadrante sud-est, per un totale di 184 ettari, dei quali 15 coltivati a vigneto e Doxycycline online pharmacy without prescription 4 ad oliveto.

I primi vigneti di Sangiovese furono coltivati nel 1984 sulle pendici adiacenti il castello. Ciascuna barbatella fu accuratamente piantata utilizzando le più moderne tecnologie, al fine di ottenere vigne forti con radici profonde, capaci di assorbire tutti i nutrimenti del terreno e sopravvivere al difficile clima dovuto anche all’altitudine. A quel tempo, l’aver piantato vigneti ad un altezza di 480 m s.l.m., sembrava essere una sfida ed una decisione a rischio. Oggi, anche a causa dell’innalzamento generale delle temperature, tale scelta si è rivelata saggia e capace di dar vita ad uve ricche di eleganza e finezza.

All’inizio degli anni ‘90 l’azienda ha ampliato i suoi vigneti con l’acquisto della tenuta Poggio di Sopra, in Castelnuovo dell’Abate, zona famosa per il suo clima caldo e per la produzione di vini di grande struttura. I vigneti di tale proprietà si dispiegano su di un colle, che si affaccia sul Monte Amiata, vicino all’Abazia di Sant’Antimo, che dai 200 m s.l.m. gradualmente sale fino ai 400 m s.l.m.

Le uve vengono raccolte a mano, così come vengono lavorati i vigneti, affinché si ottenga la massima qualità del prodotto. Ogni grappolo d’uva, raggiungendo la Buy viagra online perfetta maturazione in tempi diversi, porta a vendemmiare una stessa vigna per due o tre volte rendendo la regola “il più bel grappolo per il più bel vino’ un codice a cui aderire scrupolosamente.”

Il terreno, prevalentemente galestroso, ricco di scheletro, ed il particolare clima montalcinese rende possibile produrre uno squisito Brunello di Montalcino che stagione dopo stagione si rende capace di regalare un’esperienza unica per gli anni a venire.

E’ tramite questo straordinario luogo che Castello Romitorio onora la tradizione, l’eccellenza e la bellezza della natura.

Castello Romitorio

La Cantina

La cantina è come un luogo bucolico, ove classici oggetti d’arte si fondono a naturali materiali di costruzione. Rocce monolitiche, estratte dai vigneti durante la loro lavorazione, rivestono le pareti esterne della cantina come se essa fosse sorta direttamente dalla terra.
All’interno di questo spazio sotterraneo sono disposte le botti di rovere, per lo più in linee rette interrotte solo da opere d’arte capaci di ispirare, che accompagnano i vini in tutto il loro processo di affinamento, sotto l’attenta visone del nostro enologo Stefano Martini.

Castello Romitorio

Sala Degustazione e Visite

E’ possibile visitare Castello Romitorio, la nostra Cantina e Viagra online degustare i nostri prodotti presso la Sala Degustazione di Montalcino dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 16,00.

Consigliamo vivamente di prenotare via email o telefono affinché sia possibile offrire il miglior servizio possibile. Le Degustazioni e le visite possono aver luogo anche di Sabato e Domenica ma esclusivamente dopo prenotazione. Organizziamo a richiesta light lunch o pranzi completi.
Siamo felici di accogliere singole persone, piccoli gruppi o gruppi più vasti, fino ad un massimo di 50 persone. La visita in cantina è completamente gratuita e può essere condotta in lingua Italiana ed Inglese.

Per maggiori informazioni o per definire la vostra visita, è possibile contattare Daniele

daniele@castelloromitorio.com
+39 0577 847212

Richiedi informazioni

Società Agricola
Castello Romitorio Srl

loc. Romitorio 279
53024 Montalcino (SI)
Italia

P.IVA – C.F. 00991970526
T. +39 0577 847212
F. +39 0577 847110

Coordinate GPS

43° 3’ 19” N
11° 26’ 56” E

info@castelloromitorio.com

Filippo:

director@castelloromitorio.com

Tullia:

tullia@castelloromitorio.com

Daniele:

daniele@castelloromitorio.com

Info Agriturismo Poggio di Sopra

Chris:

poggio@castelloromitorio.com