Castello Romitorio

La Storia

Le cose più belle della vita sono spesso nascoste, infatti l’azienda Castello Romitorio prende il nome dalla massiccia fortezza del XII secolo che sorge su di una collina, nel versante nord di Montalcino, circondata da una fitta foresta di lecci. Il nome suggerisce come l’edificio, nel corso della storia, sia stato una fortezza e poi un monastero, divenendo un luogo che è lontano nel tempo e nello spazio. Castello Romitorio conobbe l’inizio della sua rinascita nel 1984 quando l’artista Sandro Chia acquistò la proprietà, iniziando da subito con la trasformazione delle sue terre incolte in vigneti e con la costruzione di una cantina grazie alle più avanzate tecnologie a disposizione sul mercato.

   
riserva

RISERVA BRUNELLO
DI MONTALCINO D.O.C.G.

filoseta_brunello

FILO DI SETA – BRUNELLO DI MONTALCINO D.O.C.G.

brunello_montalcino

BRUNELLO DI MONTALCINO D.O.C.G.

romito

SANT’ANTIMO ROSSO D.O.C.
ROMITO

rosso_montalcino

ROSSO DI MONTALCINO D.O.C.

2014 Toscana I.G.T Rosato

I.G.T. ROSATO

chianti

CHIANTI COLLI SENESI D.O.C.G.

morellino_scansano

BLU LABEL MORELLINO DI SCANSANO D.O.C.G.

toro

I.G.T. TOSCANA ROSSO
IL TORO

olio

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

Castello Romitorio

I Vigneti

I terreni di Castello Romitorio a Montalcino sono localizzati in due diversi microclimi, con “Castello Romitorio” nel versante nord e “Poggio di Sopra” nel versante sud-est, per un totale di 184 ettari, dei quali circa 18 coltivati a vigneto.

I primi vigneti di Sangiovese furono coltivati nel 1984 sulle pendici adiacenti il castello. A quel tempo, l’aver piantato vigneti ad un altezza di 480 m s.l.m. e nel versante nord, sembrava essere una sfida ed una decisione a rischio. Oggi, anche a causa del cambiamento climatico, tale scelta si è rivelata saggia e capace di dar vita ad un Brunello di Montalcino ricco di eleganza e finezza.

All’inizio degli anni ‘90 l’azienda ampliò i suoi vigneti con l’acquisto della tenuta Poggio di Sopra, nella frazione di Montalcino, chiamata Castelnuovo dell’Abate. I vigneti di tale proprietà si dispiegano su di un colle, nel versante sud-est, decisamente più mite rispetto al versante nord ove è ubicato il castello. Tali vigneti si affacciano sul Monte Amiata e sono situati ad un’altitudine che dai 200 m s.l.m. gradualmente sale fino ai 400 m s.l.m.

La terza tenuta denominata Ghiaccio Forte, acquistata a metà anni novanta, non si situa nel comune di Montalcino ma in quello di Scansano, nel territorio della Maremma. Tale scelta fu determinata dal desiderio di applicare le proprie conoscenze, acquisite con la coltivazione del Sangiovese a Montalcino, ad un nuovo territorio Toscano. Tale zona è caratterizzata da brulle colline e da una natura incontaminata e si eleva a 150m sul livello del mare a soli 25 km dal Mediterraneo. La combinazione di vari fattori, quali l’altitudine, l’esposizione a sud-ovest ed il terreno d’origine vulcanica creano un microclima unico per la produzione del Morellino di Scansano. Gli ettari vitati sono circa 15 di cui la maggior parte a Sangiovese e parzialmente a Petit Verdot, Syrah, e Cabernet Sauvignon.

E’ tramite questi straordinari luoghi che Castello Romitorio onora la tradizione, l’eccellenza e la bellezza della natura.

Castello Romitorio

La Cantina

La cantina a Montalcino è come un luogo bucolico, ove classici oggetti d’arte si fondono a naturali materiali di costruzione. Rocce monolitiche, estratte dai vigneti durante la loro lavorazione, rivestono le pareti esterne della cantina come se essa fosse sorta direttamente dalla terra.
All’interno di questo spazio sotterraneo sono disposte le botti di rovere, per lo più in linee rette interrotte solo da opere d’arte capaci di ispirare, che accompagnano i vini in tutto il loro processo di affinamento, sotto l’attenta visone del nostro cantiniere Stefano Martini.

Castello Romitorio

Sala Degustazione e Visite

E’ possibile visitare la Cantina e degustare i nostri prodotti presso la Sala Degustazione di Montalcino dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 16,00.

Consigliamo vivamente di prenotare via email o telefono affinché sia possibile offrire il miglior servizio possibile. Organizziamo, su richiesta, piccoli pranzi a base di prodotti locali. Siamo felici di accogliere singole persone, piccoli gruppi o gruppi più vasti, fino ad un massimo di 30 persone.

Per maggiori informazioni o per definire la vostra visita, è possibile contattare Daniele.

daniele@castelloromitorio.com
+39 0577 847212

Richiedi informazioni

Società Agricola
Castello Romitorio Srl

loc. Romitorio 279
53024 Montalcino (SI)
Italia

P.IVA – C.F. 00991970526
T. +39 0577 847212
F. +39 0577 847110

info@castelloromitorio.com

Filippo:

director@castelloromitorio.com

Tullia:

tullia@castelloromitorio.com

Daniele:

daniele@castelloromitorio.com

Info Agriturismo Poggio di Sopra
poggio@castelloromitorio.com